Clicky

Affrontare l’Ansia

Affrontare l’Ansia

 - Una vita senza Ansia
Sei qui: Sfide Della Vita >> Affrontare l’Ansia

Affrontare l’ansietà – Rispondere allo stress
Gestire l’ansietà inizia con la comprensione di come reagisce il corpo allo stress. Il corpo subisce tre livelli di stress. Ecco come si presentano:

Lottare o volare: Durante questa fase, il corpo percepisce la minaccia del pericolo. Un’ondata di energia sorprende il corpo, mettendo in grado la persona di resistere o di scappare di fronte al pericolo.

Resistere: Questa fase avviene quando il pericolo resta dietro la lotta o il periodo di lotta. Il corpo secreta diversi ormoni in modo da immobilizzare il corpo durante periodi di stress a lungo termine.

Esaurimento: Se il corpo riesce a superare le prime due fasi, entrerà nella terza fase, l’esaurimento. Questo è il momento in cui il corpo affaticato cerca di ricaricarsi.


Gestire l’Ansietà – Quando lo Stress Diventa un Problema?
Gestire l’ansietà diventa una necessità nel nostro moderno Giornate molto piene, che peggiorano con il traffico pesante delle città, al quale bisogna aggiungere difficoltà di tipo relazionale che tengono le persone in uno stato cronico di stress.

Lo stress diventa un problema quando una persona è sottoposta ad una sensazione di prolungato pericolo. Durante le tre fasi di lotta, volo e resistenza, il corpo produce molti ormoni utili. In ogni caso, un eccessivo aumento di queste stesse sostanze possono causare effetti dannosi al corpo. Ad esempio, l’adrenalina con la sua produzione di energia è d’aiuto nei periodi stressanti. Un uso prolungato di adrenalina da parte del corpo, comunque, porta ad un indebolimento del cuore. Il cortisolo e la vasopressina, portano, durante la fase della resistenza, ad un rialzo della pressione sanguigna e dei livelli di zucchero nel sangue e può restringere i vasi sanguigni aumentando le piastrine.

Durante i periodi prolungati di stress, il corpo no ha tempo di recuperare. Esso resta in un ciclo di lotta, volo e resistenza con poco o per niente tempo di riposare. Questo condiziona il ciclo di sonno del corpo, dato l’aumento della fatica fisica e della diminuzione di un pieno riposo.


Gestire l’Ansietà – Sintomi
Gestire l’ansietà inizia con la comprensione dei sintomi da stress eccessivo. Tali sintomi includono: esaurimento, problemi di sonno, mal di testa tensivi, preoccupazioni costanti, occhiaie, disturbi delle viscere, scarso funzionamento del sistema immunitario, irritabilità o sfoghi d’ira, mancanza di concentrazione e così via.

Se tu ritieni che stai sperimentando i sintomi dell’ansia, fai un controllo con il tuo medico di famiglia. Lei o lui possono diagnosticare il tuo livello d’ansia tenendo in considerazione la tua storia medica e personale. Gestire l’ansia è più facile quando ricevi aiuto.


Gestire l’Ansietà – Passi per un’ Esistenza libera da Stress
L’essere in grado di gestire l’ansia richiede che un individuo si impegni in cambiamenti positivi. Ci sono cose che si possono intraprendere per trovare la sicurezza in un mondo inquietante.

Gestire lo stress e l’ansietà includono i seguenti passi:

  • Ridere: Non prendere la tua vita seriamente. Un senso dell’umor aiuta a superare la preoccupazione distraendo la mente. Ridere può anche produrre endorfina, che aiuta a ridurre il dolore ed offre una sensazione di rilassamento e di gioia.
  • Pianificare: Il preoccuparsi non risolve nulla. Non può cambiare le situazioni o le conseguenze. L’unico modo per avere il cambiamento è tramite l’azione. Anziché preoccuparti, rafforzati agendo per il cambiamento. Sei preoccupato del danaro? Realizza un budget o cerca un aiuto professionale nel campo delle finanze. La produttività crea un’atmosfera di cambiamento positivo che la preoccupazione non genera e rende possibile il superamento dell’ansietà.
  • Fitoterapia: Ci sono diverse erbe che si possono usare per alleviare lo stress. Tra questi, Kava, il più diffuso. Kava aiuta il corpo a rilassarsi fisicamente e mentalmente. Ma coloro che soffrono di disturbi al fegato o hanno il Parkinson non dovrebbero usare il Kava. Le erbe adaptogenic, come il ginseng e il cardo mariano, sono delle erbe da prendere in considerazione. Gli adoptogens, o tonici dei nervi, aiutano a fortificare la resistenza del corpo allo stress. E’ bene leggere le indicazioni sulla confezione e controllare con il tuo dottore prima di cominciare qualsiasi cura alle erbe.
  • Ricerca l’ aiuto di un professionista: Avere qualcuno con cui discutere delle tue preoccupazioni può aiutare ad allentare l’ansietà. Un buon consulente ascolterà attentamente, aiutandoti a scoprire le tue preoccupazioni nascoste. Insieme, è possibile trovare dei modi per gestire lo stress, per guarire emotivamente e fisicamente.

Leggi Affrontare l’Ansia Page 2 Ora!

Materiale di Referenza in Curare L’Ansietà Con Le Erbe di Harold H. Bloomfield, M.D., New York: HarperCollins, 1998.


Ti piace questa informazione? Aiutaci a condividerla con altri usando il pulsante del social media. Cos’è questo?




Seguici:




English  
Social Media
Seguici:

Condividi:


Sfide della vita

Come Morire
Superare il timore
Affrontare le Persone Difficili
Timore di fallire
Affrontare l’aborto
Depressioni Invernali
Decisioni da fare
Segni di Depressione
Tecniche per tenere a bada la Rabbia
Additional Content To Explore...

Dio esiste scientificamente?
Dio esiste filosoficamente?
La Bibbia è vera?
Chi è Dio?
Chi è Gesù?
Quale religione?
Come posso crescere con Dio?
Argomenti famosi
Guarigione
 
 
 
Ricerca
 
Add Affrontare l’Ansia to My Google!
Add Affrontare l’Ansia to My Yahoo!
XML Feed: Affrontare l’Ansia
Sfide Della Vita Pagina principale | Chi siamo | Mappa del sito
Diritto d’autore © 2002 - 2018 AllAboutLifeChallenges.org, Diritti Riservati.